Courier: tanti saluti

Mele e appunti

Lo scorso settembre concludevo il mio articolo su Courier, prototipo concetto di tablet ideato in Microsoft, con questo paragrafo:

L’inevitabile fattore Microsoft — Ovvero, l’idea in teoria è molto buona. Sono curioso di vedere quanto Microsoft riuscirà a rovinare di Courier nel percorso che porta alla pratica, cioè al prodotto finito. Lo Zune HD lascia aperta qualche speranza. Courier è un progetto davvero promettente, e le idee stile Apple ci sono tutte. Speriamo che per una volta, Microsoft copi un’altra caratteristica di Apple: quella di non scendere a compromessi e di non voler volare bassi. Sarebbe un peccato.

È di ieri la notizia che Microsoft ha abbandonato il progetto. Pare che Frank Shaw, vice-presidente delle comunicazioni di Microsoft, abbia dichiarato: Stiamo continuamente tenendo in considerazione nuove idee, le ricerchiamo, le collaudiamo, le incubiamo. È nel nostro DNA sviluppare nuovi fattori di forma e interfacce utente naturali che possano favorire la produttività e la creatività. Il progetto Courier è un esempio di questo tipo di lavoro. Ne valuteremo l’uso in offerte future, ma al momento non abbiamo piani per costruire un simile dispositivo.

Tradotto: Non abbiamo voglia di rischiare di produrre qualcosa di possibilmente innovativo prima di altri, preferiamo aspettare e seguire la scia con prodotti comparativamente mediocri.

Perfetto stile Microsoft. Quod Erat Demonstrandum.

The Author

Writer. Translator. Mac consultant. Enthusiast photographer. • If you like what I write, please consider supporting my writing by purchasing my short stories, Minigrooves or by making a donation. Thank you!

5 Comments

  1. Paolo says

    Ma stai ancora a parlare di prodotti Microsoft?
    E poi vedo qui due tag diametralmente opposti affiancati l’un l’altro: Design , Microsoft.
    Ma come si può????????
    Hai osato andare contro le leggi di Dio…

    • Paolo: Ricominciamo con i commenti insulsi? Avevo deciso di riaprire le porte, ma alla prossima cretinata cancellerò ogni tuo futuro commento, a tema o fuori tema che sia. Non ho tempo né voglia di rimettermi a scremare manualmente i commenti.

  2. Max says

    Peccato, mi sembrava un progetto interessante, sulla scia anche di cose belle come Microsoft Surface. Mah.

  3. gmcaxl says

    Per una microsoft “coniglia” mi aspetto un Google “leone”…sono loro,secondo me, che possono rivaleggiare in innovazione con Apple.
    Non dimentichiamo il binomio HP/Palm.

Comments are closed.