Safari 4 Developer Preview

Mele e appunti

È da qualche ora che sto utilizzando la versione 4 (Developer Preview) di Safari. L’applicazione è scaricabile nell’area download della sezione Members di Apple Developer Connection (partire da http://developer.apple.com/, e scegliere “ADC Member Site” in alto a destra vicino al campo di ricerca. Bisogna avere come minimo una sottoscrizione gratuita ADC per poter scaricare i software per sviluppatori).

Dopo quattro ore di uso piuttosto intenso, nessun problema, nessuna chiusura inaspettata, né altre sorprese strane. L’interfaccia grafica è identica a Safari 3.1.1. La velocità e la reattività mi paiono superiori. Finora non ho notato nuove preferenze o funzionalità, eccetto una, che mi sembra una gran cosa. Nel menu File (Archivio) è presente una nuova voce: Save as Web application. In pratica serve a trasformare un sito Web in un’applicazione a sé stante. Esempio: sono andato su http://www.wordreference.com e ho fatto File > Save as Web application. Nella cartella Applicazioni si è creata una sottocartella “Safari Web Applications” in cui è stata creata l’applicazione “wordreference.app” (in realtà Safari usa il titolo del sito, in questo caso “English to French, Italian…”, ma ci siamo capiti). Facendo doppio clic sull’applicazione, ecco che appare il sito in una sorta di browser semplificato che lo contiene, e finché si ha un collegamento Internet, il sito è usabilissimo. È un concetto analogo al ritagliare un clip Web per Dashboard, solo che invece di un widget si ha un’applicazione funzionante.

webapp-es.png

Ecco l’applicazione Web creata partendo dal sito wordreference.com

webapp-icon.png

Ecco l’icona dell’applicazione Web: notare che il documento è una piccola anteprima della home page del sito

Per il mio lavoro trovo comodo avere un sito come wordreference.com accessibile come applicazione Web separata invece di averlo come uno dei tanti pannelli aperti in Safari. Una funzione del genere può essere anche utile per chi utilizza il Mac in luoghi aperti al pubblico come “punto informativo”: si va al sito dell’azienda o dell’ente pubblico, si crea l’applicazione Web del sito, e ai visitatori si presenta quella invece del browser, così possono navigare soltanto all’interno del sito.

The Author

Writer. Translator. Mac consultant. Enthusiast photographer. • If you like what I write, please consider supporting my writing by purchasing my short stories, Minigrooves or by making a donation. Thank you!

8 Comments

  1. Alessandro says

    Se ho ben compreso, è identica alla funzionalità offerta attualmente da Fluid ( http://fluidapp.com/ ).

    Ottimo che sia integrata nel browser.

  2. Juri says

    Molto simile a quello che succede già su iPod Touch e iPhone, dove trasformi una pagina web in una sorta di applicazione da tenere sul Dock. Un collegamento diretto a quella determinata pagina.

  3. Camillo says

    Veramente interessante, ma quando si potrà utilizzare Safari4?

  4. È probabile che Safari 4 in versione definitiva appaia più in là, che sarà disponibile con la prossima versione di Mac OS X (Snow Leopard). Non escludo che, retroattivamente, rilascino una versione definitiva anche per Mac OS X 10.5, come già accadde con Safari 3 e Mac OS X 10.4 Tiger.

    Comunque da quando ho installato la Developer Preview devo dire che Safari 4 ha dato prova di grande stabilità, almeno sul mio Mac.

  5. ho provato anche io Safari 4 e… l’ho amato subito!
    Appena installato FF3 sono rimasto deluso dalla gestione poco efficace di gmail e soprattutto, il fallimento nel test acid3 (che Safari 4 supera al 100%).

    Veramente un prodotto di qualità!

    P.S. Sia sul mio Macbook CoreDuo che sull’iMac 24″ Core2Duo non ha dato problemi di stabilità, sul portatile risulta molto più veloce di tutti gli altri browser e la differenza si percepisce.

  6. Ciao Riccardo, perdonami ma questo post mi ha incuriosito e sono andato alla ricerca della funzione Save as Web Application suk mio Safari 4.0.3 ma non l’ho trovata sotto alcun menu..
    Com’è possibile? :)

  7. David: Scrissi questo articolo nel giugno 2008, quando apparve una Developer Preview di Safari 4. All’uscita della Beta pubblica di Safari 4 (quella, per intenderci, con i tanto discussi pannelli in alto) parecchi mesi dopo, la prima cosa che sono andato a controllare era proprio questa funzionalità, che è stata eliminata. Per questo non la si trova nemmeno nella versione definitiva di Safari 4. Purtroppo.

    Ciao!
    Riccardo

  8. Ok grazie mille comunque. Magari un giorno la ripristineranno.
    Ciao David

Comments are closed.