Plainview aggiornato

Mele e appunti

Uno dei miei browser preferiti per la navigazione a tutto schermo — Plainview — è stato aggiornato alla versione 1.0.178. Traduco le note di rilascio in figura:

  • [Risolto] Un problema per cui solo il primo segnalibro veniva importato sotto Snow Leopard
  • [Nuova funzione] Possibilità di scaricare file
  • [Risolto] Problemi di ridimensionamento con indicatore di processo
  • [Nuova funzione] Ridimensionamento dei caratteri
  • [Nuova funzione] Ora è possibile avviare [il browser] dalla linea di comando e passare un URL direttamente scrivendo:/Applications/Plainview.app/Contents/MacOS/Plainview -url http://[indirizzo web] &
  • [Nuova funzione] Aggiunta icona del programma in alta risoluzione
  • [Risolto] Aggiunto un evento mouse prima del lancio in modalità kiosk per provare a sistemare il bug del menu Apple
  • [Nuova funzione] Il ritorno all’inizio in modalità kiosk chiude tutte le finestre tranne una nuova contenente la Pagina Iniziale
  • [Nuova funzione] Ora Plainview può aprire stringhe e file .webloc se trascinati sull’icona del programma
  • [Nuova funzione] Aggiunta voce di menu per cancellare la cronologia
  • [Nuova funzione] Aggiunta un’impostazione nel pannello preferenze per regolare l’intervallo di attesa prima che il programma ritorni automaticamente alla Pagina Iniziale
  •  
    Una delle caratteristiche che più mi piacciono di Plainview — oltre alla bellezza di navigare il Web a tutto schermo su un Cinema Display da 22 pollici — è la compatibilità all’indietro. Con Mac OS X 10.4.11, infatti, va benone. Per non parlare della snellezza: Plainview pesa poco più di 2 MB.

    The Author

    Writer. Translator. Mac consultant. Enthusiast photographer. • If you like what I write, please consider supporting my writing by purchasing my short stories, Minigrooves or by making a donation. Thank you!