Another day, another HackBook

Mele e appunti

Another day, another HackBook | Laptop | Editors’ Notes | Macworld: Dan Frakes ha scritto un articolo a mio avviso molto equilibrato e oggettivo sulla sua esperienza con un Dell Vostro A90, un netbook hackerato per utilizzarlo con Mac OS X. Frakes ne evidenzia gli aspetti positivi e quelli negativi. Il succo: a volte le dimensioni ridotte lo rendono più comodo da trasportare che un MacBook, la batteria ha una durata decente, va bene per fare un browsing leggero del Web e per controllare la posta. Difetti: la tastiera e il trackpad non sono un paradiso di comodità.

In fondo all’articolo, quando arrivano le conclusioni, Frakes scrive:

D’altro canto, un minuscolo portatile come questo non è per tutti. Infatti, per molte persone, un netbook — anche con installato Mac OS X — è un esercizio di frustrazione. Semplicemente, non è quel che la maggior parte della gente si aspetta da un ‘portatile’. (È per questo che a mio giudizio Apple non costruirà mai un netbook nel senso corrente del termine. Anzi, Apple continua a denigrare il concetto di un piccolo portatile a basso costo, riferendosi specificatamente agli schermi piccoli, alle tastiere sottosviluppate e alle scarse prestazioni. È più probabile che vedremo un dispositivo molto più simile a un grosso iPod touch).

Che è quel che ho sempre sostenuto in materia di netbook ‘made in Apple’.

The Author

Writer. Translator. Mac consultant. Enthusiast photographer. • If you like what I write, please consider supporting my writing by purchasing my short stories, Minigrooves or by making a donation. Thank you!