Sostituzione iPhone: tabella di marcia (2)

Mele e appunti

3 settembre 2009 — Ore 11:50 — Lo stesso incaricato UPS che l’altro giorno è passato a prendere il mio iPhone mi chiama e mi avvisa che passerà a consegnarmi il nuovo iPhone a breve. In effetti, eccolo suonare alla porta venti minuti dopo. Come da lui previsto, la sostituzione è avvenuta in due giorni scarsi. Pazzesco. Aperta la scatola, trovo in effetti un iPhone nuovo (il numero di serie e lo IMEI sono differenti), identico al mio (bianco, da 16 GB), in una elegante confezione nera e sottile. Ora non resta che collegarlo a iTunes e ripristinare i miei dati. Fra l’altro un foglio che accompagna iPhone mi informa che questo nuovo modello porta con sé una garanzia di 90 giorni, e che se la mia garanzia originale dovesse scadere prima (infatti è così), delle due varrà quella a maggior copertura. Ottimo.

The Author

Writer. Translator. Mac consultant. Enthusiast photographer.
If you like what I write, please consider supporting my writing by purchasing my short stories, Minigrooves or by making a donation. Thank you!