Cosa non mi piace di… (Parte 2)

Ancora iTunes

Quando ho letto che fra le migliorie introdotte con la versione 7.1 vi sarebbero state nuove opzioni per l’ordinamento della libreria di iTunes, ho pensato: Speriamo che abbiano finalmente trovato il sistema per tenere ordinate colonne sonore e album di remix (dove può esserci un Autore della compilation e gli autori dei singoli brani). Invece niente, e nella mia libreria, abitualmente ordinata per Autore, questo genere di dischi appare frammentato: due brani qui, tre brani più oltre, eccetera. Dedicherò un post al problema, in cui cercherò di spiegarmi meglio e in maniera più dettagliata.

Ancora Adobe

Da quando Bruce Chizen è alle redini di Adobe, il mio indice di gradimento è andato abbassandosi drasticamente. Per quanto riguarda il prezzo della Creative Suite 3, il CEO ha dichiarato:

I prezzi della CS3 possono sembrare elevati se paragonati con altri software confezionati. Ma chi compra i prodotti Adobe – nella fattispecie artisti della grafica e del video che hanno come clienti aziende senza problemi di spese – spende il proprio denaro in maniera più liberale rispetto alla media dei consumatori di software.

I nostri clienti, in genere, non hanno problemi di prezzo: il costo degli strumenti non è per loro la cosa più essenziale. A loro importa invece la produttività e ciò che può essere il risultato ottenuto con tali strumenti. Non hanno problemi a pagare per il valore dello strumento, purché possiamo fornire funzionalità innovative che permettano loro di essere più produttivi e più creativi.

Come dice giustamente John Gruber, tradotto in parole povere tutto questo significa: “Siamo ormai un monopolio nel settore e possiamo fissare il prezzo che vogliamo sui nostri prodotti”. Microsoft docet, eh?

Twitter

Non so perché, ma molti dei blog e dei siti che frequento di solito e che fanno parte dei feed RSS che leggo quotidianamente, fanno un gran parlare di questo “fenomeno” Twitter. In soldoni si tratta di un sito dove gli iscritti postano un breve messaggio dicendo ciò che stanno facendo in quel momento. A me sembra una minchiata colossale.

Category Mele e appunti Tags

About Riccardo Mori

Writer. Translator. Mac consultant. Enthusiast photographer. • If you like what I write, please consider supporting my writing by purchasing my short stories, Minigrooves or by making a donation. Thank you!