Perché sviluppiamo per iPhone

Mele e appunti

Segnalato dal buon vecchio Gruber: Connected Data | Why we develop for the iPhone. Perché preferiscono sviluppare per iPhone?

Per specializzarci sullo sviluppo per le piattaforme BlackBerry, dobbiamo creare una build per ogni modello di telefono e per ogni tipo di rete. Come sviluppatore, semplicemente non me lo posso permettere. La maggior parte dei miei clienti possiede un BlackBerry. Credo che entro due anni al massimo avranno tutti un iPhone. Già mi sono giunte voci di corridoio che alcuni senior executive stanno chiedendo ai dipartimenti IT di cominciare a investigare in questo senso. Noi dovremmo essere fra i primi sviluppatori per il “vero” contesto Enterprise ad avere una applicazione iPhone nativa. Possiamo fare così tante cose in Objective C invece che nella versione di Java che gira sui BlackBerry. Sì, so quanto Java sia potente. So anche quanto sia difficile sviluppare per Java.

The Author

Writer. Translator. Mac consultant. Enthusiast photographer. • If you like what I write, please consider supporting my writing by purchasing my short stories, Minigrooves or by making a donation. Thank you!

2 Comments

  1. la grossissima diffusione di applicativi per iPod Touch ed iPhone, tra cui soprattutto videogiochi, farà del gran bene allo sviluppo di software ludico per Mac, di cui molti lamentano la mancanza.

    Per programmare per la piattaforma mobile di Apple le compagnie software hanno bisogno di un Mac, già che investono ed imparano l’Objective C per iPhone vuoi che non provino a scrivere anche per Mac?

  2. emaskew: Esattamente. E Apple si ritrova comunque in una posizione vantaggiosa, perché chi già sviluppa per Mac trova irresistibile cimentarsi nella creazione di applicazioni per iPhone/iPod touch, e chi invece inizia da iPhone/iPod touch, come tu dici, non può non interessarsi almeno un poco nello sviluppo per Mac. Alla fine vincono tutti. :)

    Ciao,
    Riccardo

Comments are closed.