Month: July 2008

Cuil prodest?

Mele e appunti

La notizia ha già fatto il giro della Rete: un’ex dipendente di Google, Anna Patterson, suo marito Tom Costello, e un altro ex dipendente, Russell Power, hanno fondato Cuil (da pronunciarsi: “cool”), un nuovo motore di ricerca che vuole entrare in competizione con Google. Idea coraggiosa, senza dubbio. Come fa notare Rory Cellan-Jones nel suo articolo, l’atteggiamento competitivo traspira anche dalle FAQ: D: Quali informazioni conservate sul mio conto? R: Nessuna. Analizziamo il Web, non […]

Hardware, software e scappatoie

Mele e appunti

Quando si tratta di acquistare hardware, ma soprattutto software e servizi, noto in parecchie persone un atteggiamento piuttosto irritante — quello della scappatoia. In forum e mailing list, un tipo di richiesta frequente è Sto cercando un programma che faccia x, y, e z — e soprattutto che sia freeware. Oppure, se la richiesta riguarda quale software scegliere fra varie alternative per svolgere un determinato compito, magari si legge un consiglio del tipo …Oppure si […]

iPhone OS 2.0: ancora acerbo

Mele e appunti

iPhone 2.0: The glory wore off in wash: in questo articolo, David Heinemeier Hansson di 37signals.com racconta della propria esperienza, piuttosto deludente, non tanto con iPhone 3G, quanto con la versione 2.0 del sistema operativo: […] Ho usato iPhone ogni giorno per una settimana circa [dal lancio di iPhone OS 2.0], e non mantiene le aspettative che aveva creato la prima versione [del software e di iPhone]. La sensazione è di incredibile fragilità [del software]. […]

Apple, l'identità, e il falso problema del controllo

Mele e appunti

Sono dieci anni che Steve Jobs è tornato al timone di Apple, dieci anni di crescita spaventosa e inarrestabile (secondo i risultati del terzo trimestre, Apple ha venduto 2.496.000 Mac e 11.011.000 iPod negli ultimi tre mesi, circa il 40% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno). Uso prodotti Apple dai primi anni Novanta, leggo di Apple dal 1983–84 quando, ragazzino, sognavo di comprarmi un Apple //c prima e un Macintosh poi. È […]

Cinque (s)ragioni per non comprare iPhone

Mele e appunti

[Il presente articolo è stato aggiornato] Nel proprio blog, la Free Software Foundation ha pubblicato un articolo intitolato 5 reasons to avoid iPhone 3G, ossia 5 ragioni per non comprare iPhone. È il classico esempio di articolo disonesto, scritto per alimentare FUD: Fear, Uncertainty, Doubt, ossia paure, incertezze e dubbi. Disonesto perché le informazioni che fornisce, sulle quali si basano le argomentazioni dell’autore, sono volutamente incomplete, accuratamente selezionate per tirare acqua al proprio mulino. Ma […]