La lettera di Steve Jobs sul suo stato di salute

Mele e appunti

Letter from Apple CEO Steve Jobs: Steve Jobs, stufo dei vari rumour che lo davano per spacciato, ha deciso di pubblicare una lettera in cui parla del suo stato di salute. In sostanza, niente di estremamente serio, e il Nostro continuerà a essere CEO di Apple, Inc.

Ecco una veloce traduzione della lettera:

Cara Comunità Apple,

per la prima volta in dieci anni passerò le festività con la mia famiglia invece di cimentarmi nell’intensa preparazione del keynote per il Macworld Expo.

Purtroppo, la mia decisione di lasciare che sia Phil [Schiller] a occuparsi del keynote ha dato il via all’ennesima serie di congetture sulla mia salute, alcuni addirittura pubblicando storie su di me ormai prossimo alla morte.

Ho deciso di condividere con la Comunità Apple qualcosa di molto personale, così che tutti possiamo finalmente rilassarci e goderci lo spettacolo domani.

Come molti di voi sapranno, durante tutto il 2008 ho continuato a perdere peso. Il motivo è sempre stato un mistero, sia per me che per i medici che mi hanno seguito. Alcune settimane fa ho deciso che la mia priorità principale sarebbe stata andare a fondo della questione, scoprire la causa di tutto questo e cercare di fermare la perdita di peso.

Fortunatamente, dopo ulteriori esami, i dottori pensano di aver trovato la causa: uno squilibrio ormonale che ha continuato a ‘rubarmi’ le proteine necessarie alla salute del mio organismo. Sofisticate analisi del sangue hanno confermato la diagnosi.

La cura per questo problema nutrizionale è abbastanza semplice e diretta, e ho già iniziato il trattamento. Tuttavia, così come non ho perso tutto questo peso in una settimana o in un mese, secondo i dottori dovrò arrivare a tarda primavera prima di poterlo riacquistare del tutto. Durante il periodo di convalescenza continuerò a essere il CEO di Apple.

In questi ultimi 11 anni ad Apple ho dato tutto me stesso e anche di più. Sarò il primo a farmi avanti e a informare il Consiglio di Amministrazione quando non potrò più svolgere il mio lavoro di CEO di Apple. Spero che la Comunità Apple mi sarà di supporto durante la mia ripresa, e che sappia che darò sempre precedenza a ciò che è meglio per Apple.

Ecco, ho detto più di quanto avevo intenzione di dire a riguardo, ed è tutto quel che ho da dire.

Steve

The Author

Writer. Translator. Mac consultant. Enthusiast photographer. • If you like what I write, please consider supporting my writing by purchasing my short stories, Minigrooves or by making a donation. Thank you!

4 Comments

  1. Purtroppo a sempre più gente piace speculare e mettere in giro false informazioni, tanto per avere più visite al proprio sito o al proprio blog. Mi sento di dire un grazie ed un bravo al caro Steve Jobs; bravo per il suo coraggio di esporsi e di rendere pubblica una notizia così personale. Grazie per aver finalmente fermato (spero) il rimbalzare delle mille notizie riguardanti la sua salute.
    Continua così, Steve.

  2. I “mangiatori di carogne” non si fermano per così poco… fino a quanto molta gente continua a dare credito alle loro sparate, soprattutto sui media tradizionali. L’informazione: quella sì che ha un problema morale!

  3. MondoInTransito says

    allora e’ vero che è malato! mi chiedo che ripercussioni avra’ questo su apple e sul titolo.

  4. Basilare says

    MondoInTransito, sarà anche “malato”, ma non mi sembra che sia nulla che gli impedisca di lavorare e guidare la Apple. La successione è ancora lontana…

Comments are closed.