Piccole grandi utility (2)

Times

Times, di Acrylic Software, è un ingegnoso aggregatore/lettore di feed RSS. A differenza di altri client, la cui interfaccia ricorda molto da vicino quella di un programma di posta elettronica, Times sfrutta la metafora del quotidiano cartaceo, e assembla i nostri feed preferiti in un layout accattivante.

Times

L’interfaccia di Times. Quando una sezione è in verde signfica che sono presenti nuovi articoli. Nella pagina, gli articoli nuovi sono segnalati con un pallino verde accanto al titolo. In alto a destra, l’icona a forma di trapezio serve a richiamare la ‘mensola’ con gli articoli salvati; l’icona a forma di penna serve per aggiungere, modificare e cancellare i feed. 

(Altre schermate si trovano al fondo della pagina Web dedicata al programma).

Times presenta le svariate funzioni che ci aspettiamo da un programma del genere: possibilità di importare i feed di un altro programma o esportarli verso un altro programma, invio di un articolo per email, integrazione con servizi quali Twitter, Delicious, Digg e Facebook, ecc. Gli articoli di interesse possono essere virtualmente ‘messi da parte’ su una ‘mensola’ (Shelf) (rimando nuovamente alle schermate presenti sul sito per avere un appoggio visuale). I vari feed si possono organizzare in sezioni, e spostare a piacimento sulla pagina elettronica semplicemente con un drag & drop. La realizzazione grafica è d’impatto e personalmente la trovo gradevole e ben fatta. Mi piace il fatto che quando si seleziona un articolo per leggerlo integralmente, Times giri la pagina principale per mostrare il testo completo; se questo effetto (Page curl) non piacesse, nelle preferenze è possibile specificarne uno più sobrio (Slide) — così facendo, quando si vuole leggere un articolo, la pagina principale toglierà il disturbo scorrendo verso il basso.

Per come solitamente consulto i feed RSS — ossia tenendo NetNewsWire sempre aperto sul PowerMac G4 Cube posizionato di fianco alla mia postazione principale — il fatto che abbia acquistato Times e che lo usi sul MacBook Pro potrà sembrare ridondante. Times però ha un punto molto forte a suo vantaggio: con un’interfaccia così organizzata, è ottimo per avere tutta una serie di fonti e notizie sott’occhio in un sol colpo. Quando mi alzo la mattina e mi sistemo davanti al Mac col mio caffè, ‘sfoglio’ Times dando un’occhiata alle news internazionali (BBC e CNN in primis), per poi passare agli articoli di tecnologia, per avere subito un’idea di quel che succede. Per gli approfondimenti e tutto il resto, passo a NetNewsWire.

Mi rendo conto che, rispetto alla concorrenza, Times può apparire una soluzione un po’ cara (costa 30 dollari; altre applicazioni simili sono praticamente gratis); il mio è stato un acquisto impulsivo effettuato in passato, che però non rimpiango. Diciamo che ho voluto premiare la creatività del programmatore, che ha realizzato un’applicazione a mio avviso utile e piacevole da usarsi al tempo stesso.

Category Mele e appunti Tags ,

About Riccardo Mori

Writer. Translator. Mac consultant. Enthusiast photographer. • If you like what I write, please consider supporting my writing by purchasing my short stories, Minigrooves or by making a donation. Thank you!